Il sonno della ragione genera Mostri

Spread the love

Il Ministro della Paura dice che in Italia non c’è razzismo, nonostante l’evidenza del contrario. Confonde volutamente i reati comuni, che ci sono sempre stati e non sono connessi all’immigrazione, ma semmai all’esclusione e al degrado sociale, con i crimini d’odio, che invece sono aumentati con lui al governo. Esattamente come hanno fatto i nazisti e i fascisti, riduce i complessi problemi della società italiana a propaganda contro un capro espiatorio. I suoi seguaci, che sono persino meno intelligenti di lui, riducono il tutto ad una caccia al nero. Il movimento 5 stelle non si manifesta, totalmente allineato al pensiero di Salvini mentre va avanti con la propria propaganda, altrettanto inutile e inconcludente. Non c’è da stupirsi di quello che fa Salvini. Tutta la sua azione politica è stata incentrata sul fare paura e spargere odio, come da tradizione della Lega, nata per fomentare l’odio contro gli Italiani del Sud, ora felicissima di unire gli Italiani nell’odio contro i neri, che sono il tipo di immigrati più riconoscibile e vulnerabile. Questo è il vero motivo per cui la propaganda leghista si focalizza sugli sbarchi dall’Africa, per dare in pasto ai razzisti un nemico facilmente identificabile. Prendersela con gli albanesi e i rumeni, come la Lega ha fatto molte volte in passato, era più difficile, perché non si distinguono dagli italiani. Così ora i peggiori razzisti si sentono legittimati ad aggredire ragazze italiane con la pelle scura a caso o persino a sparare ai bambini rom. Il movimento 5 stelle invece era nato ed è arrivato al governo con altre promesse. Ma se ti allei con i Mostri, diventi un Mostro anche tu e tutto il resto passa in secondo piano rispetto alla mostruosità di lasciare che i bambini anneghino in mare o non prendere posizione quando veri Mostri aggrediscono persone innocenti o uccidono un uomo perché credono sia un ladro. Diffondere falsità sull’immigrazione genera mostri, mentire ai cittadini sulla reale consistenza del crimine genera mostri. Un governo di seminatori di odio irresponsabili che con la propaganda cerca di nascondere la propria inconsistenza e incapacità. Alla fine si vedrà quanto possono andare avanti senza fare nulla di utile per il paese, dopo aver promesso cambiamenti epocali. Ma nel frattempo, continuano a generare mostri.

Francesco Defferrari

Le frasi in grassetto contengono link ad altri articoli per approfondire i temi trattati.
Immagine: Graffito su un muro di Bologna

Comments are closed.