Il nuovo 2 euro lo disegni tu!

EuroconcorsodecennaleNon è certo uno dei momenti migliori per l’Europa, alle prese con una crisi economica che coinvolge tutti gli stati membri. Eppure la crisi sarebbe stata probabilmente peggiore, soprattutto per alcuni Paesi, se dieci anni fa non fosse stata introdotta la moneta unica. L’euro, infatti, ha salvato paesi come l’Italia da prospettive ben peggiori. E ora tutti gli Stati membri sono pronti a festeggiare questo decennale con l’introduzione di una nuova moneta da 2 euro disegnata proprio da uno di voi.

Per celebrare questo decimo anniversario, tutti gli Stati membri appartenenti all’area dell’euro emetteranno una moneta commemorativa con un disegno comune sulla faccia nazionale. E a fare quel disegno sarà un comune cittadino europeo. È stato, infatti, indetto un concorso aperto a tutti i residenti nell’area euro che abbiano compiuto 12 anni. Se avete questi due requisiti e vi piace disegnare allora potete partecipare. Basta avere un po’ di fantasia, fare il proprio disegno, scaricare il modello per la moneta e poi caricare il proprio schizzo. La data ultima per caricare il disegno è il 20 maggio.
Ci sono, certo delle regole da rispettare: il disegno deve illustrare la moneta unica e i vantaggi che questa comporta. Deve includere la dicitura “2002-2012”, non può riportare il nome della moneta unica (quindi “euro”) ma può raffigurarne il simbolo, deve rimanere nella parte gialla della moneta e non può quindi estendersi sulla corona esterna dove sono raffigurate le 12 stelle dell’Unione europea.
Dal 20 maggio in poi partirà poi l’analisi dei disegni: sarà fatta una prima scrematura per eliminare i disegni che violano le condizioni e, poi, tre dipendenti della DG ECFIN selezioneranno i 200 disegni migliori. A questo punto una seconda giuria sulla base di alcuni criteri ben precisi selezionerà i cinque disegni finalisti che saranno pubblicati sul sito dell’unione europea creato apposta per questo concorso. A questo punto saranno i cittadini europei a votare la moneta che preferiscono. L’annuncio del vincitore arriverà entro il 30 giugno 2011 e il fortunato, insieme a un votante estratto a sorte tra tutti quelli che avranno espresso la loro preferenza, riceveranno in premio un set di monete pregiate da collezione. Ma la soddisfazione migliore sarà vedere il proprio disegno e le proprie iniziali riprodotte su milioni di monete in circolazione in tutti gli Stati membri dell’area euro.
Una realtà, quella della moneta unica europea, che coinvolge 330 milioni di persone e semplifica la nostra vita, dal confronto dei prezzi nei diversi paesi, al viaggiare o al svolgere attività commerciali. Sarà la terza moneta commemorativa emessa da tutti i paesi dell’area euro dopo quella in occasione del 50° anniversario dei trattati di Roma, nel 2007, e quella per il 10° anniversario dell’Unione economica e monetaria e dell’euro come entità virtuale, nel 2009.

Marianna Lepore

 
Ordina libri, cd, dvd su Ibs e sostieni il sito

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>