Offline

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Visioni
Visioni
La televisione crea l'oblio, il cinema ha sempre creato dei ricordiJean-Luc Godard
L'arte del cinema si ispira alla vita mentre la vita si ispira alla Tv. Woody Allen 

TFF: 5 buoni motivi per ricordare la 29° edizione

E-mail Stampa
Valutazione attuale: / 8
ScarsoOttimo 

TFFvincitore29edÈ passata solo una settimana dalla conclusione del 29esimo Torino Film Festival. La città sembra già essersene dimenticata, tra luci, shopping natalizi ed eventi pop-rock. Ma, quella appena trascorsa, è stata sicuramente un’edizione da ricordare. Per almeno 5 buoni motivi: le polemiche che hanno riempito i giornali, l'affluenza di pubblico, i film vincitori, i film italiani in concorso e la scarsa attenzione, secondo alcuni, dedicata all'immagine del Festival.

Ultimo aggiornamento Domenica 11 Dicembre 2011 22:46 Leggi tutto...
 

Sale piene e proiezioni esaurite: il TFF entra nel vivo

E-mail Stampa
Valutazione attuale: / 6
ScarsoOttimo 

TFF_logoDopo la défaillance di Kaurismaki alla serata inaugurale, un altro giallo ha tenuto banco nel pomeriggio di domenica, secondo giorno del Torino Film Festival. La proiezione per la stampa del film di Massimo Venier “Il giorno in più” con Fabio Volo e Isabella Ragonese, è stata cancellata. “Motivi organizzativi” recita il comunicato ufficiale del TFF, ma la verità è un’altra: l’”embargo” dei produttori e distributori del film, che hanno chiesto ai giornalisti di non scriverne per evitare di danneggiare la conferenza stampa di presentazione della pellicola tenutasi ieri mattina a Roma. Una richiesta che ha fatto infuriare il direttore del TFF Gianni Amelio, che ha commentato “Se avessi saputo dell’embargo sul film, non l’avrei preso al Festival”.

Ultimo aggiornamento Martedì 29 Novembre 2011 15:20 Leggi tutto...
 

TFF: al via tra le polemiche, ma i film le vere star

E-mail Stampa
Valutazione attuale: / 5
ScarsoOttimo 

TorinoFilmFestival2011Lo scorso venerdì 25 novembre si è aperto il sipario sulla 29esima edizione del Torino Film Festival la terza diretta da Gianni Amelio. Un’inaugurazione movimentata, dalla protesta dei precari al giallo sulla consegna del “Gran Premio Torino” al regista finlandese Aki Kaurismäki: fatti che hanno tenuto banco per tutta la seconda giornata dell’evento, oscurando i film che, invece, spulciando il programma, hanno tutte le carte in regole per essere la vera sorpresa del Festival.

Ultimo aggiornamento Domenica 27 Novembre 2011 21:27 Leggi tutto...
 

GLBT Festival: a Torino la rassegna del cinema gay

E-mail Stampa
Valutazione attuale: / 16
ScarsoOttimo 

GLBTfilmfestivalTorinoSi apre stasera a Torino la 26esima edizione del Torino GLBT Film Festival – Da Sodoma a Hollywood. Il Festival del cinema gay, diretto da Giovanni Minerba, parte dalla sala Ugc del Lingotto, senza il patrocinio della Regione Piemonte, negato dopo più di 20 anni dall’amministrazione Cota. Ospite della cerimonia di apertura è Noemi ed è attesa anche l'Onorevole Anna Paola Concia, di recente vittima a Roma - insieme alla sua compagna Ricarda Trautmann - di aggressioni verbali omofobe e alla quale sarà consegnata, dall'assessore alla Cultura e al Centocinquantennale del Comune di Torino Fiorenzo Alfieri, una medaglia della città di Torino.

Ultimo aggiornamento Giovedì 28 Aprile 2011 09:53 Leggi tutto...
 

Habemus Papam e la rivolta della Chiesa

E-mail Stampa
Valutazione attuale: / 19
ScarsoOttimo 

HabemusPapamMichelPiccoliSiamo abituati all’interferenza della Chiesa, nel nostro Paese, in qualsiasi campo: dalla sfera intima e personale ai problemi politici, dalle leggi agli scontri etnici, dai programmi televisivi al cinema. Era prevedibile che qualcosa sarebbe stato detto anche sull’ultimo film di Nanni Moretti, Habemus Papam, appena uscito nelle sale. Stavolta, però, la censura è stata preventiva, con inviti a boicottare la pellicola perché “offende la nostra religione”.

Ultimo aggiornamento Lunedì 18 Aprile 2011 20:47 Leggi tutto...
 

Boris, la serie tv arriva al cinema

E-mail Stampa
Valutazione attuale: / 5
ScarsoOttimo 

Boris_ilfilmCome serie televisiva ha conquistato un grande pubblico arrivando alla terza edizione e ora che approda al cinema promette di far parlare molto di sé. È ‘Boris, il film’ che dal primo aprile arriverà nelle sale cinematografiche e vedrà ancora una volta protagonisti tutto il cast delle soap Gli occhi del cuore e Gli occhi del cuore 2. Chi non ha idea di cosa si stia parlando (la serie andava in onda su Fox e dal 2009 su Cielo), può sempre fare una rapida ricerca in internet ed è certo che finirà per appassionarsi a tutti gli strampalati personaggi.

Ultimo aggiornamento Martedì 29 Marzo 2011 16:17 Leggi tutto...
 

L’Iran di Farhadi vince a Berlino

E-mail Stampa
Valutazione attuale: / 10
ScarsoOttimo 

Farhadi_FestivalBerlinoUn paese sospeso tra progresso e tradizione, pieno di contraddizioni, in cui il popolo cerca di ribellarsi al regime: è questo l’Iran degli ultimi mesi e delle ultime ore in cui nuove manifestazioni di piazza sono state represse dalla dittatura che mal tollera l’onda di rinnovamento che sta coinvolgendo tutto il mondo arabo. Oggi, però, l’Iran diventa sinonimo di un’importante vittoria alla 61ma edizione del Festival di Berlino.

Ultimo aggiornamento Domenica 20 Febbraio 2011 22:17 Leggi tutto...
 

Tassa sul cinema in arrivo

E-mail Stampa
Valutazione attuale: / 9
ScarsoOttimo 

salacinemaEra stata nominata una prima volta a dicembre, in una bozza del decreto mille proroghe. Poi era stata ritirata dopo molte polemiche. Fino ad ora, quando nel decreto che dovrà essere approvato entro il 27 febbraio da entrambi i rami del parlamento - per diventare legge e non decadere - è ricomparsa la tassa sul cinema. Nuova spesa che graverà, quindi, sulle famiglie con un euro in più a biglietto.

Ultimo aggiornamento Sabato 12 Febbraio 2011 17:23 Leggi tutto...
 

Serbia, al via il festival di Kusturica

E-mail Stampa
Valutazione attuale: / 19
ScarsoOttimo 

EmirKusturica_JohnnyDeppKustendorfÈ iniziato ieri nella città di Mokra Gora, nella Serbia occidentale, la quarta edizione dell’International Film and Music Festival Kustendorf 2011, la rassegna di cinema e musica ideata dal regista serbo Emir Kusturica. Il festival si chiuderà l’11 gennaio e anche quest’anno vuole essere un punto di incontro tra mostri sacri del cinema d’autore e nuove promesse. Per questo motivo il programma prevede la presentazione di alcuni dei più importanti film dell’ultima stagione.

Ultimo aggiornamento Giovedì 06 Gennaio 2011 15:50 Leggi tutto...
 

Monicelli e la libertà

E-mail Stampa
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Il modo in cui Mario Monicelli ha scelto di andarsene è stato qualcosa di stupefacente. Pochissime persone trovano il coraggio di uccidersi a 95 anni scegliendo il momento e il modo della propria morte invece di attenderla passivamente con il lento decadimento della malattia. Un gesto che non ricorda affatto la maggior parte dei personaggi dei suoi film, che in genere non erano quasi mai caratteri eroici, anche se molti di loro erano in grado di mostrare alla fine un sussulto di dignità.

Ultimo aggiornamento Lunedì 03 Gennaio 2011 13:05 Leggi tutto...
 


JPAGE_CURRENT_OF_TOTAL
Aggiungi il sito ai tuoi preferitiAggiungi pagina ai tuoi preferitiScegli come HomepageStampa questa paginaCondividi questa paginaSalva in PDFInvia questa pagina via mail

Vale la pena vivere

Registrati

Registrati per proporre temi, articoli e link al sito

Che ne pensate

Journalist Blogs - BlogCatalog Blog Directory

Chi è online

 29 visitatori e 3 utenti online

Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)

Articoli simili