Harry Potter arriva al Giffoni Film Festival

HarryPotterGFF120709Ancora poche ore e poi alcuni fortunati potranno assistere all’anteprima esclusiva di Harry Potter e il principe Mezzosangue, film di apertura della 39a edizione del Giffoni Film Festival,  la rassegna cinematografica che fino al 25 luglio mostrerà il meglio della produzione mondiale cinematografica per ragazzi.

Il Festival è nato nel 1971 da un’idea del diciottenne Claudio Gubitosi, ancora oggi direttore artistico, e negli anni è riuscito a far diventare i giovani i protagonisti assoluti della manifestazione. Sono, infatti, rigorosamente under 21 i giurati (provenienti da ogni parte del mondo) che si occupano di visionare i film e discuterne con registi, autori e interpreti di argomenti di attualità. E sono proprio i ragazzi ad essere il target di riferimento oltre che giuria dei film proposti.
L’idea doveva avere qualcosa di molto originale se oggi, a quasi 40anni di distanza, continua ad avere successo ed ha permesso ad un piccolo comune della Campania di far diventare quella che poteva essere una manifestazione regionale, un evento di respiro internazionale.  
Anche quest’anno la manifestazione ha intenzione di dare il meglio di sé. Alle 19, subito dopo la cerimonia di apertura, ci sarà la proiezione di Harry Potter e il principe Mezzosangue  che sarà nelle sale a partire dal 15 luglio, distribuito dalla Warner Bros.
Ma il maghetto ormai cresciuto non sarà l’unico appuntamento importante del Gff. I 2800 giurati, dai 3 ai 21 anni provenienti da 39 nazioni e 150 città italiane, dovranno, infatti, giudicare i film in concorso sul tema dell’anno, “Tabù”. Per loro saranno proiettati 30 lungometraggi e 42 cortometraggi in concorso, 73 film fuori concorso e 25 eventi speciali. In quest’ultima categoria non rientra solo Harry Potter (per cui alle 22 ci sarà una seconda proiezione accessibile comunque solo su prenotazione) ma anche L’Era Glaciale 3 – L’Alba dei dinosauri, terzo capitolo del popolare cartoon che viene proposto in 3D in anteprima mondiale. 
In questo caso, però, bisognerà aspettare domani sera, quando sarà proiettato sia alle 19 sia alle 21.

La funzione educativa del cinema sarà al centro della manifestazione anche questa volta e, infatti, per il quarto anno consecutivo parteciperà anche l’Agenzia delle Entrate che presenterà il kit “Insieme per la legalità fiscale”, che, composto da manifesti, brochure e un cartone animato, è stato pensato, nell’ambito del progetto “Fisco e scuola”, per diffondere tra i bambini delle scuole primarie la cultura contributiva. 

Nel 1982 la prima star internazionale fu Francois Truffaut che lasciò una lettera in cui scriveva che “di tutti i festival quello di Giffoni è il più necessario”.  Dopo di lui le star, internazionali e non, sono state tantissime e anche quest’anno non mancheranno: da Winona Ryder a Naomi Watts, Da Eva Mendes a Baz Luhrmann da Giovanna Mezzogiorno a Laura Morante e poi ancora Raoul Bova, Filippo Timi, Sergio Castellitto, Luigi Lo Cascio, Claudio Santamaria e molti altri ancora.

Ecco il Trailer dell’ultimo Harry Potter

 

{youtube}OjrzbTb5W8k{/youtube}         

Vai al sito del Festival 
 
Marianna Lepore

Per ordinare Dvd su Ibs fai clic qui

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>