Intercettazioni, l’Osce avvisa: “ddl fuori dagli standard”

Il clima nel Pdl è sempre più teso sul tema intercettazioni. Il provvedimento ora inizierà il suo iter alla Camera. Doveva essere un’approvazione rapida, ma i mal di pancia nella maggioranza sono usciti allo scoperto e dopo le ultime critiche ricevute (tra cui quelle da parte dell’Osce) sembrerebbe che il Premier […]

Cultura, il taglio rinviato

Nessuno se lo sarebbe aspettato, eppure dopo anni di perfetta sintonia Sandro Bondi, ministro della Cultura, per una volta non approva le scelte del suo leader. Nella manovra finanziaria presentata in questi giorni al Presidente della Repubblica (modificata dopo le osservazioni del Capo dello Stato) e firmata, ha vinto ancora una volta il […]

La Lega e gli ex-Pci

La Lega sulla storia non continuata dai Partiti usciti dalla trasformazione del PCI in PDS, DS e PD, ha creato l’attuale successo elettorale ed il lento, ma, continuo radicamento in un territorio che aveva visto i militanti ex-Pci lottare, intorno agli anni ’70, per espandere, tra i giovani, la […]

L’Unità dello stato italiano non si tocca

L’idea del federalismo, ereditata dal democratico Cattaneo è diventata l’incubo leghista; un grande sogno, col quale, probabilmente, vorrebbero separare l’Italia. La politica della Lega nasce come idea di separare il fantomatico Stato Padano, le cui radici si fanno risalire al tempo delle lotte dei Comuni contro il Barbarossa, nelle […]

L’ennesimo scandalo

L’ennesimo scandalo del governo Berlusconi riguarda il ministro Scajola, che avrebbe utilizzato soldi del costruttore Anemone per comprare il suo lussuoso appartamento a Roma, a due passi dal Colosseo. Ma del resto è difficile trovare un componente di questo esecutivo che non sia stato coinvolto in qualche scandalo. Anche […]

E adesso PD e opposizioni cosa faranno?

Il duro colpo inferto dal Presidente Fini all’immagine di Berlusconi, nella movimentata Direzione Nazionale del PDL, ha aperto una breccia a favore delle forme democratiche del sistema politico della maggioranza; ha rotto l’unidimensionalità di pensiero, basato sul verticismo; ha intaccato definitivamente quel modo di essere della struttura di tipo […]

Fini e una destra moderna

L’Italia ha potuto assistere al cambiamento profondo che il Presidente Fini ha impresso al modo di essere del PDL, nell’ora in cui gli è stato possibile dimostrare le sue tesi. Un’assemblea non abituata a realtà che non fossero manifestazioni edulcorate e scontate, prima ancora, di avere inizio, ha dimostrato […]

Ma forse è troppo tardi

Che cosa è cambiato tra Fini e Berlusconi? Parecchio, si direbbe dagli ultimi e molto pubblici contrasti tra il premier e il presidente della Camera. Eppure dal 1994 al 2006 i due leader del centro destra sono sempre andati d’amore e d’accordo. E Fini non aveva grossi problemi nemmeno […]

Un profondo solco tra i militanti e il PD siciliano

Se il Partito Democratico nazionale guidato da Bersani dimostra di avere dei problemi, superabilissimi, ma, tuttora esistenti, figuriamoci il PD siciliano in che situazione esistenziale si trova, nei confronti della politica, del territorio e del confronto diretto coi propri militanti.

[…]

Il leader dell’odio

In assenza di un regime mediatico ormai perfezionato da anni la sciocchezza di uno slogan come quello del “partito dell’amore” non durerebbe cinque minuti e sarebbe sommerso dalle risate, prima che dalla disapprovazione del pubblico. Tutti gli atti e le parole di Berlusconi e di gran parte della sua […]