Democrazia, l’ultima occasione

Il 31 Maggio il ddl sulle intercettazioni telefoniche inizierà il suo iter al Senato dove, dopo l’approvazione già ricevuta alla Camera, potrebbe essere approvato in tempi brevi come sperano gli esponenti del Pdl. Non è però solo l’opposizione e il mondo giornalistico ad essere contrario a questa legge che aiuterà solo […]

La legge bavaglio è pronta

La “Legge bavaglio” potrebbe diventare presto realtà. Era stata proposta dal governo già l’anno scorso, ma poi accantonata. Il suo scopo non è cambiato: è quello di proteggere i politici corrotti e collusi con le mafie. Non c’è altro motivo per impedire a giornali, tv ed editori di libri […]

Editori contro il ddl intercettazioni

Non saranno solo i giornalisti a pagare sulla propria pelle le conseguenze del disegno di legge sulle intercettazioni, ora in discussione in Parlamento. Contro la “legge bavaglio” si sono scagliati anche gli editori. Il ddl prevede che non si possano pubblicare né contenuti né riassunti degli atti di indagine in corso […]

Cambiare la realtà dei fatti

Quello che ogni giorno sentiamo dai telegiornali o leggiamo in rete non è la realtà assoluta dei fatti e oggi non ci vuole molto a capirlo. È solo un punto di vista. Quando il punto di vista, però, è urlato più volte dai media (specialmente dalla televisione) allora finisce per diventare […]

Troppa libertà di stampa

Il caso Scajola era ancora in atto, con il ministro che aveva appena presentato le dimissioni, con la voce rotta, subito dopo essere stato scaricato dal suo partito, e Silvio Berlusconi già aveva trovato il modo per far calare l’attenzione dei giornalisti verso il suo ex ministro. Il premier, durante la […]

ProPublica, il Pulitzer arriva al web

Qualcosa forse sta cambiando nel giornalismo internazionale e la prova arriva dal premio Pulitzer per il giornalismo investigativo che è stato vinto dal quotidiano online ProPublica. Per la prima volta l’ambito premio è andato a un sito internet, fondato nel 2007, che sopravvive grazie alle donazioni di privati cittadini e fondazioni […]

La fame non fa notizia

Prima ancora che dare le notizie i giornali devono vendere e i telegiornali attirare i telespettatori: è questo il vero problema dell’informazione, soprattutto di quella italiana. Così troppo spesso si raccontano sempre le stesse cose e quello che accade nel mondo non occupa nemmeno lo spazio di una breve da cinque […]

Il mondo preferisce il silenzio

Il giornalismo non è mai stato un mestiere facile. Per farlo bene, “con la schiena dritta”, si finisce spesso per diventare scomodi. La verità dà sempre fastidio. Non accade solo in Italia dove il potere negli ultimi tempi ha preferito zittire la stampa. Accade in tutto il mondo, tanto che l’Unesco […]

Una sterlina per l’Independent

Era un giornale ormai in declino, con perdite per 31,4 milioni di euro nel 2009, ma Alexander Lebedev, miliardario russo, non si è scoraggiato e ha acquistato l’Independent e l’Independent on Sunday. L’imprenditore, ex agente del Kgb, ha pagato il costo simbolico di una sterlina ma si è fatto interamente carico […]

Il successo di Raiperunanotte

Raiperunanotte è andato in onda alle 21 di giovedì 25 marzo in diretta da Bologna, visibile anche sul nostro sito e su molti altri, come Repubblica tv, Youdem tv, sul sito del Tg3, su diverse radio e televisioni locali e tantissimi blog, su Current TV (canale 130 di Sky per chi ha il […]