La stampa estera contro Berlusconi

Alla fine ce l’ha fatta: Silvio Berlusconi è riuscito ad incassare la fiducia sia alla Camera che al Senato. Ora potrà stare tranquillo, anche se a molti commentatori politici sembra molto improbabile che l’attuale governo riesca ad andare oltre la prossima primavera. La maggioranza ottenuta, però, non è così forte e […]

L’Italia vista dall’estero

Tutti i Paesi visti da lontano sembrano incomprensibili, soprattutto se visti analizzando i loro leader. A un italiano, ad esempio, sembrerà strano l’attaccamento degli inglesi verso i reali o le scenette d’affetto che il presidente degli Stati Uniti e consorte (non solo Obama, ma anche Bush o il fedifrago Clinton) mettono in scena […]

Il difficile ritorno di Santoro

Se all’estero si fa giornalismo, in Italia si continua a combattere per raccontare le notizie ed evitare il totale appiattimento dell’informazione. Messa da parte la pausa estiva, che nel palinsesto televisivo equivale al nulla totale di informazione, ripartono i programmi di approfondimento. Tra questi, torna anche Annozero, di Michele Santoro. Il […]

Il declino dell’Italia

La stampa straniera ha più volte criticato Silvio Berlusconi in questi ultimi 15 anni. E non era nemmeno difficile farlo, visti i tanti punti deboli del premier. Non era però un accanimento verso l’Italia, semplicemente i giornalisti fanno il loro dovere. L’ultimo affondo arriva dalla rivista americana Foreign Policy che nell’ultimo […]

E dopo che si fa?

Prima o poi anche la parentesi Berlusconi dovrà avere fine, come tutte le cose. Ma cosa succederà in Italia una volta finiti questi anni di gestione personalistica della politica e dell’informazione? Anche se la “legge bavaglio” alla fine non sarà votata, resterà comunque il problema del monopolio dell’informazione privata […]

Il bavaglio colpisce ancora la Rai

Prima è stato uno scoop dato dal portavoce di Articolo21, Giuseppe Giulietti, e dal senatore Pd, Vincenzo Vita. Poi la notizia è diventata quasi un dato certo: la pulizia fatta da questo Governo all’interno della Rai continua e il prossimo epurato sarà il direttore di Rainews24, Corradino Mineo, che domani, durante la nuova […]

Il perché di un giorno di silenzio

Una giornata con pochissimi quotidiani in edicola, con televisioni e radio che trasmettono micro notiziari e con siti e molti blog listati a lutto: è arrivato il giorno dello sciopero dei giornalisti contro la legge sulle intercettazioni. Dopo gli scioperi in piazza, i dibattiti e le iniziative in giro per l’Italia, oggi arriva […]

In piazza contro il bavaglio

Una protesta contro il disegno di legge sulle intercettazioni che approda in aula il 29 luglio: sarà la manifestazione di oggi contro la legge bavaglio che vedrà l’evento principale a Roma in piazza Navona ma che avrà altri appuntamenti anche a Milano, Torino, Bari, Palermo e in due città europee, Londra e Parigi. […]

La verità e l’Italia

Anche se viviamo tutti nella stessa nazione la percezione che i cittadini italiani hanno del loro paese può essere molto diversa. C’è l’Italia del potere economico e politico e c’è quella della gente comune. La seconda spesso non sa quello che fa la prima, eppure le azioni della prima […]

Al-Jazeera e la scelta dell’abito

Quando è nata Al-Jazeera ha rivoluzionato completamente il mondo arabo dell’audiovisivo e in quasi 15 anni ha conquistato sempre più telespettatori in giro per il mondo. Anche perché spesso era l’unica emittente che potesse fare da tramite tra il mondo arabo e il mondo occidentale. Negli ultimi anni, però, ci sarebbe […]