La tragica illusione

Il lavoro manca o è precario per molti giovani in Europa, soprattutto in Italia e in altri paesi dell’europa meridionale. Il lavoro manca molto di più ed è molto più precario e mal pagato nel sud del mondo. La ricchezza prodotta ogni anno in tutto il pianeta ammonta a […]

Thyssenkrupp: fu omicidio volontario

Antonio, Roberto, Angelo, Bruno, Rocco, Rosario, Giuseppe: avevano tra i 26 e i 54 anni quando morirono alla Thyssen di Torino, nel 2007, mentre stavano lavorando. Morti ammazzati semplicemente perché puntare sulla sicurezza, per l’azienda in cui lavoravano, non conveniva economicamente. Perché la loro vita valeva meno. Morti ustionati, arsi vivi, […]

La democrazia torna protagonista

Mentre alla Camera si apriva il dibattito sul processo breve, a Torino, ieri, iniziava la Biennale Democrazia: cinque giorni di dibattiti, letture, seminari aperti a tutti i cittadini in cui parlare e confrontarsi su un concetto, la democrazia appunto, oggi sempre più attuale. Il titolo della manifestazione culturale quest’anno è “Tutti. […]

Premio Amnesty Italia, vince “Genova brucia”

Quando un anno fa sul palco del concertone del 1° maggio, Simone Cristicchi cantò “Genova brucia” i settecentomila di Piazza San Giovanni si entusiasmarono soprattutto per l’ultimo ritornello. Il giorno dopo, però, arrivarono le polemiche con alcuni sindacati della polizia che definirono la canzone “una porcheria” e con una serie di […]

Precari in piazza: “il nostro tempo è adesso”

C’erano i ventenni appena iscritti all’università ma già spaventati dal futuro di fronte a loro. C’erano i trentenni vincitori di concorso ma senza posto, quelli che lavorano a chiamata, quelli che dopo anni di master, specializzazioni, abilitazioni, lavorano anche per meno di 10 euro al giorno. C’erano i quarantenni che da […]

L’Aquila, due anni dopo

Due anni dopo a l’Aquila non è cambiato niente: le macerie sono ancora tutte lì e gli sfollati sono 38mila. Il 6 aprile del 2009 la terra in Abruzzo tremò alle 3.32 di notte. La mattina seguente tutta l’Italia si stringeva attorno agli aquilani e partivano le gare di solidarietà, i progetti, le […]

Napoli, la crisi rifiuti continua

Sembrano tempi lontani quando la spazzatura di Napoli era tra le priorità da risolvere per il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi. Puntualmente ci sono state altre crisi e altre priorità. La monnezza, però, è difficile eliminarla senza dei piani strutturali di lungo termine, senza adottare una raccolta differenziata in tutta la […]

Inevitabile conseguenza

L’immigrazione è inevitabile e incontrollabile qualsiasi cosa dicano i governi dell’occidente, chiuso in se stesso come una fortezza e disposto a violare sotto ogni aspetto i diritti umani delle persone nel tentativo, vano e fallimentare, di controllarla e limitarla. E’ inevitabile perché il mondo che l’occidente ha creato e […]