La stampa estera sul processo al premier

Lui assicura di non preoccuparsi affatto della decisione sul rinvio a giudizio immediato presa ieri dal gip di Milano, Cristina Di Censo. Anche molti italiani, quelli che da sempre tifano per Berlusconi come se fosse una squadra di calcio o l’ultimo pupillo da votare al Grande Fratello, hanno accolto la notizia […]

Siria: 5 anni di carcere per una blogger

È stata condannata a cinque anni di carcere la blogger siriana Tal Al-Mallouhi, una studentessa di soli 19 anni, perché colpevole di “divulgare informazione a un Paese straniero”, ovvero gli Stati Uniti. Reporters Sans Frontieres ha subito definito “ingiusta e crudele” la condanna, di cui si è avuta notizia nel mondo […]

Le aziende italiane non ‘socializzano’

Qualche tempo fa vi avevamo parlato di come sta cambiando la comunicazione aziendale e di come, grazie al Web 2.0 e ai Social Network,  si stia affermando un approccio in cui il cliente assume un ruolo da protagonista sempre più attivo nella strategia di promozione di un marchio o di un […]

L’urlo delle donne

Un minuto e mezzo di silenzio, poi un urlo collettivo: è iniziata così, a Roma, la manifestazione per la dignità delle donne, “Se non ora quando”. E così in altre 230 città italiane oltre a molte altre città in giro per il mondo. Una domenica in piazza senza bandiere politiche e […]

Tassa sul cinema in arrivo

Era stata nominata una prima volta a dicembre, in una bozza del decreto mille proroghe. Poi era stata ritirata dopo molte polemiche. Fino ad ora, quando nel decreto che dovrà essere approvato entro il 27 febbraio da entrambi i rami del parlamento – per diventare legge e non decadere – è […]

Rivolte

Sembra ormai vittoriosa in Egitto la rivolta contro il dittatore che lo governava da molti anni come un feudo personale. Il suo analogo in Tunisia è già stato cacciato dalla rabbia popolare e proteste altrettanto forti sono avvenute recentemente anche in altri paesi, Algeria, Albania, Giordania, Yemen. Non è tanto […]

Mubarak si dimette e la piazza festeggia

Dopo 18 giorni di proteste continue in piazza Tahir, diventata il simbolo del dissenso, il presidente egiziano Hosni Mubarak oggi ha deciso di dimettersi dal suo mandato e ha lasciato alle forze armate il compito di gestire il paese. L’annuncio delle dimissioni è stato dato dal vice-presidente Omar Souleiman, in un […]

Il mondo sotto sopra di Chagall

Un corpo non deve per forza essere dritto con i piedi a terra, un animale non deve necessariamente essere subito identificato: sembrano queste le linee guida della mostra – tributo Chagall, il mondo sotto sopra, fino al 27 marzo nel Museo dell’Ara Pacis, a Roma. Circa 140 opere, tra dipinti e […]