Frittura di paranza addio

Ancora poche ore e uno dei piatti più gustosi della tavola italiana sarà fuorilegge. A partire dal 1° giugno, infatti, entrerà in vigore il Regolamento Mediterraneo, il documento con il quale la Commissione europea allarga, letteralmente, le maglie della pesca. Reti più larghe, dunque, e alcuni esemplari impossibili da catturare: addio […]

Niente aiuti a Gaza

La Striscia di Gaza è sotto assedio israeliano da molto tempo. Da quando, dopo la rimozione dei coloni israeliani nel 2005, Hamas ha vinto le elezioni del 2007. Lo scopo dell’assedio è quello di affamare e impoverire la popolazione palestinese, più di un milione di persone, al punto da provocare […]

Cultura, il taglio rinviato

Nessuno se lo sarebbe aspettato, eppure dopo anni di perfetta sintonia Sandro Bondi, ministro della Cultura, per una volta non approva le scelte del suo leader. Nella manovra finanziaria presentata in questi giorni al Presidente della Repubblica (modificata dopo le osservazioni del Capo dello Stato) e firmata, ha vinto ancora una volta il […]

Chi paga questa Finanziaria? solo i redditi medio-bassi

Finita la stagione dei proclami e delle facili illusioni, sembra, di colpo, dall’oggi al domani, che la compagine delle destre abbia compreso, dopo due anni di crisi, che, veramente, c’era la crisi! Incredibile: non ne hanno indovinata una!! Qualche mese fa strombazzavano che eravamo fuori dalla crisi e che […]

La lotta per l’acqua pubblica

L’attuale governo ha emanato una legge che permette la privatizzazione dell’acqua. Una decisione presa sulla carta per aumentare l’efficienza della rete idrica, ma che secondo il comitato promotore del referendum Acqua bene comune provocherà speculazioni e innalzamenti di prezzo e soprattutto il commercio con pura logica di profitto di un bene primario […]

L’Africa in wi-fi

Collegarsi a internet velocemente, controllare la posta, leggere le ultime notizie, navigare in rete per trovare informazioni: oggi l’accesso a Internet sembra qualcosa di normale. E in molti senza si sentirebbero persi. Non è così, però, in tutto il mondo. L’Africa, ad esempio, continua ad essere un  continente in cui si […]

Democrazia, l’ultima occasione

Il 31 Maggio il ddl sulle intercettazioni telefoniche inizierà il suo iter al Senato dove, dopo l’approvazione già ricevuta alla Camera, potrebbe essere approvato in tempi brevi come sperano gli esponenti del Pdl. Non è però solo l’opposizione e il mondo giornalistico ad essere contrario a questa legge che aiuterà solo […]

Una rivolta per Mr Coke

Sessanta morti per alcuni, per altri trenta: nessuna certezza sui numeri come spesso capita quando le guerriglie sono molto lontano dai media e l’unica sicurezza è che il numero definitivo si avrà solo alla fine, quando gli scontri in Giamaica tra trafficanti e polizia si fermeranno. Una carneficina che potrebbe durare […]

E’ ora di pagare

E’ arrivato il momento di pagare i costi della crisi e devono farlo i cittadini comuni. Quelli che in questi anni hanno lavorato per qualcun altro, o in una propria attività, hanno perso il lavoro o ne hanno iniziato uno nuovo. Storie diverse con un solo denominatore comune: non […]

Il bene comune

Quando qualcuno parla di “bene comune” bisogna sempre preoccuparsi, perché questa espressione è stata largamente abusata nel corso della storia dell’umanità da chi voleva semplicemente imporre a tutti gli altri i propri interessi ed obiettivi.  La Chiesa Cattolica è maestra di questo atteggiamento. Durante la sua recente visita in […]