Primo maggio, lavorare non è più tabù

Una volta il Primo maggio era un giorno segnato in rosso sul calendario, vale a dire festivo. E non era una data come un’altra perché era il giorno in cui si festeggiavano tutti i lavoratori. Un giorno da dedicare alla famiglia, alle gite fuori porta, al riposo, alle manifestazioni. Oggi che […]

ProPublica, il Pulitzer arriva al web

Qualcosa forse sta cambiando nel giornalismo internazionale e la prova arriva dal premio Pulitzer per il giornalismo investigativo che è stato vinto dal quotidiano online ProPublica. Per la prima volta l’ambito premio è andato a un sito internet, fondato nel 2007, che sopravvive grazie alle donazioni di privati cittadini e fondazioni […]

La fame non fa notizia

Prima ancora che dare le notizie i giornali devono vendere e i telegiornali attirare i telespettatori: è questo il vero problema dell’informazione, soprattutto di quella italiana. Così troppo spesso si raccontano sempre le stesse cose e quello che accade nel mondo non occupa nemmeno lo spazio di una breve da cinque […]

E adesso PD e opposizioni cosa faranno?

Il duro colpo inferto dal Presidente Fini all’immagine di Berlusconi, nella movimentata Direzione Nazionale del PDL, ha aperto una breccia a favore delle forme democratiche del sistema politico della maggioranza; ha rotto l’unidimensionalità di pensiero, basato sul verticismo; ha intaccato definitivamente quel modo di essere della struttura di tipo […]

Per cosa hanno combattuto

E’ il 25 aprile, sono passati 65 anni dalla liberazione dal nazi-fascismo e fra pochi giorni, il 5 maggio, cade un altro anniversario importante, i 150 anni della spedizione dei Mille. I tanti giovani che combatterono per la Resistenza e l’Unità difficilmente riconoscerebbero nell’Italia di oggi la nazione che […]

Fini e una destra moderna

L’Italia ha potuto assistere al cambiamento profondo che il Presidente Fini ha impresso al modo di essere del PDL, nell’ora in cui gli è stato possibile dimostrare le sue tesi. Un’assemblea non abituata a realtà che non fossero manifestazioni edulcorate e scontate, prima ancora, di avere inizio, ha dimostrato […]

Ma forse è troppo tardi

Che cosa è cambiato tra Fini e Berlusconi? Parecchio, si direbbe dagli ultimi e molto pubblici contrasti tra il premier e il presidente della Camera. Eppure dal 1994 al 2006 i due leader del centro destra sono sempre andati d’amore e d’accordo. E Fini non aveva grossi problemi nemmeno […]

La linea dura dell’Arizona

Se l’Italia sta scoprendo in questi mesi di essere un paese razzista, forse perché in passato il problema dell’integrazione non aveva mai dovuto affrontarlo veramente, gli esempi che arrivano da oltreoceano ci possono mostrare fino a che punto arriva la discriminazione. Gli Stati Uniti dell’era Obama sembrano un paese multirazziale. Ma […]

Un profondo solco tra i militanti e il PD siciliano

Se il Partito Democratico nazionale guidato da Bersani dimostra di avere dei problemi, superabilissimi, ma, tuttora esistenti, figuriamoci il PD siciliano in che situazione esistenziale si trova, nei confronti della politica, del territorio e del confronto diretto coi propri militanti.

[…]

Falcone e Borsellino, un cartoon per ricordarli

Era il maggio del 1992 quando Giovanni Falcone saltò in aria sull’autostrada che da Punta Raisi arrivava a Palermo, all’altezza di Capaci. Pochi mesi e un altro magistrato che con Falcone aveva condiviso la lotta alla mafia, Paolo Borsellino, venne ucciso mentre andava a far visita alla madre. Dopo quasi 18 […]