Il piccolo dittatore

Nei paesi civili e democratici un leader di governo non oserebbe mai usare gli stranieri, gli immigrati o una qualsiasi categoria come capro espiatorio. L’informazione libera, una cosa che i paesi democratici hanno, lo seppellirebbe nel giro di mezza giornata. L’indignazione dei suoi stessi elettori lo costringerebbe alle dimissioni […]

Il merito, da Ischia all’Italia

I giudici hanno deciso che ad Ischia tutti gli immobili abusivi andranno abbattuti. Con l’arrivo delle ruspe anche i cittadini di Ischia si sono mobilitati, protestando contro questi abbattimenti. Dunque contro la legge. Ma, dicono loro, ci sono dei buoni motivi, quando la legge non è dalla parte del cittadino come […]

Libertà di sparare

I cacciatori sono certamente una piccola minoranza del paese, circa 750.000 persone, la metà di vent’anni fa. La maggior parte di loro inoltre va a caccia soltanto saltuariamente, e non sente nemmeno la necessità di un allungamento della stagione venatoria. Nel governo di Berlusconi però, incredibilmente, i cacciatori sono […]

Gates: Italia, vergogna

Ora anche Bill Gates se la prende con il governo italiano. Il padre di Microsoft è anche il creatore della Bill & Melinda Gates Foundation attiva nella ricerca medica, nella lotta all’Aids e alla malaria e nel miglioramento delle condizioni di vita nel terzo mondo. Ora accusa l’Italia perché il nostro […]

Difficile rinunciare al potere

Non c’erano molti dubbi: di solito i politici tendono a difendersi tra loro. L’ennesima prova è arrivata ieri quando la giunta per le elezioni della Camera ha dichiarato, a maggioranza, compatibili i 9 onorevoli-amministratori targati Pdl e i 3 leghisti. Dodici politici che potranno continuare a essere amministratori di grandi comuni […]

Il taglio chiamato riforma

A Reggio Calabria, oggi, si teneva la riunione del Consiglio dei ministri per dare il via al piano straordinario del governo contro la mafia. Tante foto e soliti slogan mandati in onda dalle televisioni, solo qualcuno racconta degli operai e dei precari della scuola che manifestano contro Berlusconi. Già, la scuola, […]

Il processo breve distrugge l’Aquila

La definizione giusta per il processo breve, già passato al Senato il 20 Gennaio e ora in discussione alla Camera, l’ha data Antonio Ingroia, procuratore aggiunto di Palermo, che in un’intervista a l’Unità l’ha definita “legge della morte breve dei processi”. La giustizia non porterà più il sereno a chi ha […]

PD, vocazione minoritaria

La vittoria plebiscitaria di Nichi Vendola alle primarie in Puglia ha dimostrato, al di là del prestigio personale del governatore in carica, quanto la strategia dei vertici del PD di cercare alleanze verso il centro destra con l’UdC sia scarsamente digeribile dall’elettorato di centro sinistra. L’Udc infatti più che […]

Francia, il burqa offende i valori nazionali

Dopo aver discusso a lungo, la Francia sembra andare verso il divieto del velo integrale nelle scuole, negli ospedali, sui trasporti pubblici e negli uffici statali. Il burqa e il niqab non saranno dunque proibiti in tutti i luoghi pubblici, solo in alcuni di questi. Lo ha deciso una commissione […]

Haiti, “qui non è l’Aquila”

È stato il capo incontrollato della ricostruzione a L’Aquila: Guido Bertolaso ha conquistato per mesi i microfoni di tutta Italia e ha pubblicizzato ovunque i grandi meriti della Protezione civile, capace di riportare il sereno in una regione distrutta. In Abruzzo, in realtà, c’è ancora moltissimo da fare, ma ora ci […]