La politica cristiana

In nome della propaganda elettorale pseudo cristiana, il Senato blocca l’immissione sul mercato della pillola abortiva RU486, un farmaco che non fa nulla di particolare se non rendere più semplice l’aborto permesso dalla legge 194. E’ di per sé intollerabile che un gruppo di persone cerchi di imporre le proprie convinzioni anche a […]

Polanski, 3 milioni di euro per tornare libero

Questa volta ci potrebbe essere il lieto fine per Roman Polanski. Il tribunale penale elvetico di Bellinzona ha stabilito una cauzione che permetterebbe la scarcerazione del regista catturato a Zurigo sulla base di un mandato emesso negli Stati Uniti. Quattro milioni e mezzo di franchi svizzeri, poco meno di tre milioni di euro. […]

Meno criminalità, meno tasse

I recenti scontri tra Brunetta e Tremonti segnano profondamente non solo il governo Berlusconi, ma segnano anche un’epoca. Un’epoca che, in Italia, dura da quasi 20 anni. E’ l’epoca del “vorrei ma non posso”. L’epoca nella quale servirebbero grossi investimenti per rimettere il nostro paese al passo con gli altri stati dell’occidente moderno. […]

Quando una candidatura costa la vita

Oggi, nelle Filippine, era lutto nazionale perché si ricordavano le 57 vittime della strage di giornalisti e politici nell’isola di Mindanao. Un numero che potrebbe anche non essere definitivo visto che solo oggi è stata scoperta una fossa comune in cui c’erano 24 cadaveri crivellati di proiettili. Della strage sono stati accusati i […]

La mafia al potere

Oggi sono stati sequestrati ai Casalesi beni per 120 milioni di euro. E’ una notizia positiva in mezzo a tante altre negative. Mentre infatti polizia e magistrati fanno il loro lavoro di contrasto alla criminalità organizzata, tra mille difficoltà, i politici italiani cercano sistemi nuovi per aiutare le mafie. Oltre all’idea poco opportuna […]

No alla violenza sulle donne

Oggi, in tutto il mondo, si celebra la Giornata contro la violenza sulle donne. Matrimoni forzati che coinvolgono anche bambine, mutilazioni genitali, stupri generalizzati in contesti di guerra non devono apparirci lontani e a noi estranei, ha scritto il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano in una nota diffusa oggi. Perché, come il Capo […]

Libera contro il regalo alle mafie

Questa mattina Don Luigi Ciotti ha indossato i panni da banditore e alla Bottega della Legalità in via dei Prefetti a Roma ha dato ufficialmente il via alla settimana di mobilitazione dell’associazione Libera. “Niente regali alle mafie, i beni confiscati sono cosa nostra” è lo slogan dell’asta simbolica, organizzata per sensibilizzare l’attenzione […]

Processo breve, si parte

Il processo breve, bisogna dirlo, sarebbe una bellissima idea. La durata infinita dei processi è uno dei grandi mali dell’Italia e bisognerebbe porvi rimedio. L’aspetto desolante di tutto questo è però il fatto che l’iniziativa del governo sia nata soltanto perché il presidente del Consiglio ha dei procedimenti in corso che vorrebbe veder […]

I pentiti

Molto probabilmente nei prossimi mesi o nelle prossime settimane assisteremo a uno dei soliti attacchi che la politica, ogni tanto, scatena contro i pentiti di mafia. Come si sa in Sicilia c’è un personaggio, tale Gaspare Spatuzza, che sta aprendo nuovi scenari sulle stragi del 1992-1993 e sui rapporti che i capi dell’epoca […]

Pulizia etnica

C’è un fondamentale equivoco tra il governo e i suoi elettori in merito al decreto sicurezza. Molti elettori del PdL e della Lega da quando è stato approvato pensano davvero che tutti gli immigrati clandestini in Italia verranno arrestati ed espulsi, mentre non è affatto così. L’equivoco nasce perché moltissimi italiani non hanno […]