Papi nel panico

Le notizie sui giornali, italiani e poi anche stranieri, non lo hanno spaventato più di tanto. L’inchiesta su Tarantini, Noemi, Patrizia D’Addario e tutto quello che è successo in questi ultimi mesi lo hanno infastidito e ha conseguentemente ordinato ai suoi fedeli scherani di attaccare chiunque, anche il moderatissimo direttore dell’Avvenire. Ma […]

Sconfiggere il silenzio

Il 19 luglio in via D’Amelio abbiamo fatto scoccare la scintilla, ora è necessario l’incendio. Sono le parole di Salvatore, fratello del giudice Paolo Borsellino, ucciso dalla mafia 17 anni fa, che spiegano il motivo della manifestazione di oggi a Roma. Una strage, quella di via D’Amelio, per cui ancora oggi, il nostro Paese […]

Cattivi ministri

Molti ministri del governo Berlusconi fanno di tutto per sembrare cattivi, fino ad arrivare al punto di insultare l’opposizione. E’ un segno tipico degli stati che stanno scivolando verso la dittatura quello di vedere persone con responsabilità istituzionali che minacciano e cercano di intimidire metà del paese, la metà che non li […]

Il Petruzzelli ce l’ha fatta

Ci sono voluti 18 anni per rivederlo totalmente funzionante: ora il 4 e il 5 ottobre il teatro Petruzzelli, a Bari, riapre le sue porte. Le immagini dell’incendio della notte tra il 26 e il 27 ottobre del 1991 sono ancora limpide nella memoria di molti. Ora potrebbero essere cancellate da quelle del concerto della […]

Viaggio in aereo con sovrapprezzo

Ancora pochi giorni e poi dal 7 ottobre chiunque deciderà di viaggiare con British Airways si troverà di fronte ad una spesa aggiuntiva: quella per la scelta del posto. Il sovrapprezzo potrà raggiungere i 66 euro (60 sterline) per i voli in business class, mentre per i voli economici a lungo raggio o per quelli […]

Meno case per tutti

Dopo quasi sei mesi le tendopoli, a L’Aquila, saranno chiuse. Il Governo festeggia, convinto di aver raggiunto un traguardo, d’altronde l’aveva promesso “case pronte entro fine settembre”. Ma la chiusura delle tendopoli non significa necessariamente un tetto sulla testa per gli aquilani, il caldo delle quattro mura, specie con il freddo che arriva. […]

Un mondo di veleni

Purtroppo in un paese dove c’è ogni giorno un’emergenza è difficile che tutte ricevano lo spazio adeguato alla loro importanza. A questo si aggiunge la tendenza a censurare le notizie negative da parte delle televisioni e di molti giornali. In questi giorni ad esempio si parla, ma non abbastanza, dei rifiuti tossici […]

Il business dell’influenza A

L’estate è ormai finita e con l’autunno arriva puntuale anche l’appuntamento con l’influenza. Quest’anno, però, i mezzi di informazione non hanno iniziato solo a bombardarci con servizi sul freddo e i raffreddori, perché sono stati facilitati da una nuova “emergenza”: l’influenza A. Ma la pandemia è un rischio reale o è solo un’ipotesi con […]

La Francia contro internet

Perché un governo dovrebbe fare una legge simile? Ci sono varie possibile risposte e nessuna è buona. Perché è ignorante della natura della rete. Perché ha più a cuore gli interessi delle aziende di quelli dei cittadini. Perché vuole utilizzarla per motivi di censura. La legge di cui parliamo è la nuova […]

L’era degli stupidi

I grandi del mondo sono riuniti a New York per la 64° Assemblea Generale delle Nazioni Unite che dovrebbe trovare una soluzione ai problemi che affliggono il pianeta. Oggi, dopo un Consiglio di sicurezza dell’Onu dedicato alla non proliferazione nucleare sarà la volta del G20 (fino a domani). Mentre i leader discutono, trovando poche soluzioni, […]