Semplificazioni

La maggior parte degli italiani proprio non arriva a capire perché è criminale, inumano e immorale respingere in Libia gli immigrati che arrivano via mare. Non arrivano a capirlo nemmeno i componenti del governo, che forse sono finiti vittima della loro stessa propaganda. Il ministro della semplificazione Calderoli dice che non si […]

Viaggio di fine agosto

Quando l’anno scorso si sono incontrati e hanno sorriso davanti ai fotografi che immortalavano l’evento, sembrava difficile vedere in quei due uomini settantenni, dai capelli tinti e il sorriso falso, i leader di due Paesi che stavano “facendo pace” dopo anni e anni di ostilità. Ora, a distanza di un anno, si festeggerà il 30 […]

La pace impossibile

Della Palestina normalmente se ne parla soltanto quando c’è una rivolta o un attacco israeliano. In realtà la Palestina esiste anche quando i media non ne parlano affatto e deve affrontare ogni giorno enormi problemi. In Cisgiordania ad esempio la costruzione del muro e le colonie israeliane continuano a rendere impossibile la vita quotidiana […]

Una medusa nel piatto

All’inizio anche le alghe fritte sembravano un paragone impraticabile con le classiche alici. Eppure oggi sono quasi un classico del piatto di antipasti. A breve, chissà, potremmo importare anche le meduse dalla cucina cinese. Che sia una trovata nuova o recente, ultimamente spopola nei ristoranti asiatici e attira l’attenzione dei turisti. […]

Non fa ridere

Mentre il mondo intero giustamente continua a ridere di questo paese ridicolo, in Italia succedono anche cose che non fanno ridere per niente. Non fa ridere il fatto che 73 profughi siano morti in mare senza che nessuno si preoccupasse di aiutarli. Non fa ridere il fatto che i cinque superstiti, a norma del […]

Bemba potrebbe tornare libero

Jean Pierre Bemba Gombo è stato tra i fedeli dell dittatore Mobutu, è ricco, è potente. È stato vice presidente della Repubblica Democratica del Congo proprio a cavallo tra 2002 e 2003 quando i ribelli del Mouvement de Liberation du Congo sono entrati nella Repubblica Centraficana e, sotto il suo comando, hanno ucciso, violentato e […]

La guerra dei mercenari

Sarà perché Obama deve già occuparsi di enormi problemi interni, la crisi e la riforma sanitaria, ma finora non si sono visti grandi progressi nella politica estera americana rispetto al periodo Bush. La strategia in Afghanistan è sempre la solita, criminale e perdente. Bombardamenti qua e là che colpiscono più facilmente i civili dei […]

La nazione che non esiste

La nazione che non esiste più è la Somalia, anche se in occidente nessuno lo dice. L’ultimo governo somalo stabile è caduto nel 1991, con la fine della dittatura di Siad Barre. Da allora la Somalia nata dopo la seconda guerra mondiale con la fine del colonialismo italiano e inglese ha cessato […]

Londra ride grazie a Berlusconi

In Italia non si riesce più a fare vera satira, o forse è la satira che non trova grande spazio in televisione. E non è una novità, perché il principale obiettivo dell’ironia sono i nostri politici e la televisione è controllata dalla politica. Un cane che si morde la coda. Ma non vogliamo raccontare […]

La diffamazione sbarca su Facebook

Prendere in giro i propri professori è sempre stato il divertimento preferito dei ragazzi. Una volta il gioco si faceva in classe, al massimo si diffondevano false notizie all’interno della scuola. Ora, invece, si va ben oltre. A volte, però, i ragazzi sono “puniti”. Così 5 studenti sono stati denunciati per diffamazione a mezzo Internet, […]