Alinghi vince, America’s Cup con i motori

Per i puristi della barca a vela oggi potrebbe essere ricordata come una giornata molto triste. La Corte Suprema dello Stato di New York ha dato l’ok definitivo all’utilizzazione di motori sulle barche durante la prossima Coppa America. Una decisione che cambierà definitivamente il senso di questa storica regata.

[…]

Guai ai Vinti

Il governo ha fatto mirabolanti promesse dopo le tragedie dell’Abruzzo e di Viareggio. Due eventi molto diversi. Il primo un terremoto che ha provocato 308 morti e circa 65.000 sfollati. Il secondo un disastro ferroviario che ha ucciso 28 persone, molti dei quali feriti gravi deceduti in seguito alle ferite riportate. Ai vivi si […]

Ru486, la crociata del fronte del no

La battaglia per lasciare libera scelta alle donne sull’interruzione di una gravidanza è iniziata nel lontano 1978 con l’approvazione della legge 194. Una legge che a distanza di 30 anni fa ancora discutere. Stasera si potrebbe combattere l’ultima battaglia sull’aborto con la decisione dell’ingresso o meno della pillola Ru486 nel prontuario dei medicinali del […]

Statistiche comuniste

Quel pericoloso covo di comunisti che è l’Istat, l’Istituto nazionale di statistica, ha appena diffuso dei dati non proprio incoraggianti sulla povertà: 8 milioni sono ormai i poveri in Italia, il 13,6% della popolazione. L’Istat era stata più volte attaccata dai ministri del governo Berlusconi con l’accusa di diffondere informazioni pessimiste e disfattiste. Tipico […]

La morte della Magistratura

L’hanno chiamata guerra tra procure e hanno fatto di tutto per essere sicuri che il pubblico non ci capisse nulla. In gran parte ci sono riusciti, perché quanti sono oggi gli italiani che sanno esattamente cosa è successo al magistrato Luigi De Magistris, da poco eletto europarlamentare Idv, e al procuratore di […]

Le infradito spiaggiate

Spesso capita ai più piccoli, ma tutti almeno una volta nella vita hanno perso le proprie infradito camminando sulla spiaggia, scendendo da un gommone, saltando su un moletto. E quelle ciabatte avranno percorso chissà quanti chilometri in mare aperto. Da qualche parte, però, saranno andate a finire.

[…]

Da che parte stare

Molti dicono che la protesta iraniana non ha speranza di vincere contro Ahmadinejad, eppure è piuttosto chiaro che il regime vacilla. Gli ayatollah conservatori censurano il comportamento del presidente. Altri prendono posizioni pubbliche contro Khamenei. Lo stesso Ahmadinejad ha sollecitato la magistratura perché liberi i manifestanti arrestati e persino Khamenei ha condannato […]

La situazione è questa

Silvio Berlusconi non è invincibile. Ha perso le elezioni per ben due volte, nel 1996 e nel 2006. Ha perso perché l’Italia usciva da due pessime esperienze di governo del centro destra e perché il centro sinistra aveva un leader credibile. Non eccezionalmente carismatico e simpatico, semplicemente credibile. Nel 1994 Berlusconi vinse […]

La plastica si ricicla in Congo

La spazzatura non è un problema solo del mondo Occidentale. È anche un problema dei Paesi in via di sviluppo che consumano sempre di più e producono sempre più rifiuti. È il caso della Repubblica democratica del Congo e della sua capitale, Kinshasa, terza grande area metropolitana dell’Africa dopo Il Cairo e Lagos.

[…]

Perché siamo in Afghanistan

I ministri della Lega hanno scatenato una mini bufera nel governo chiedendo il ritiro delle truppe italiane dalle missioni internazionali, a cominciare dall’Afghanistan. Altri ministri hanno risposto che le missioni sono “un biglietto da visita dell’Italia nel mondo” e che l’impegno in Afghanistan è irrinunciabile. Un’idea condivisa dal momentaneo leader del PD: […]